Luz de Maria, 26 Novembre 2022

________________________________________________________________

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO
A LUZ DE MARIA
26 NOVEMBRE 2022

Figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo:

SIATE RICOLMI DELLE BENEDIZIONI DELLA TRINITÀ SACROSANTA E DELLA NOSTRA REGINA E MADRE.

 
Sono stato inviato dalla Trinità Sacrosanta.
 
ALL’INIZIO DEL TEMPO DI AVVENTO VENGO A RICORDARVI:

 
Il dovere di vivere la pace nel cuore di ciascuno di voi.
Il dovere di portare in ciascuno di voi la Luce Divina e di essere luce per i vostri fratelli.

Popolo del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, i figli del Re devono prepararsi a vivere l’Avvento, pentendosi dei peccati commessi e mantenendo la Fede, la Speranza e la Carità.
 
I figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo accendono in ogni chiesa, in ogni casa, in ogni cuore, la prima candela di questo Avvento, consapevoli che il Nostro Re e Signore Gesù Cristo è la luce del mondo (Gv. 8,12) e che quella luce rimarrà accesa nei secoli dei secoli. 

Figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, voi continuate ad aggrapparvi alle cose materiali, ignorando quanto presto le cose materiali saranno solo un ricordo, quando verrà imposta quella che verrà chiamata la nuova moneta (1).
La reazione dell’umanità nel perdere il controllo sulle cose materiali, sarà il pianto.
Gli uomini verranno soggiogati.

Figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, quando guardo al paganesimo, mi rendo conto di come l’uomo disprezzi sé stesso, in quanto si permette di continuare a vivere nelle tenebre.

 
QUESTO È IL MOMENTO IN CUI GLI UOMINI DOVREBBERO LIBERARSI DELLA DISSOLUTEZZA E ACCONDISCENDERE AD ESSERE SEMPRE PIÙ DELLA TRINITÀ SACROSANTA E DELLA NOSTRA REGINA E MADRE DEGLI ULTIMI TEMPI.

 
CONVERTITEVI ORA! (Mc. 1, 14-15) Non dovete aspettare. È urgente che i figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo inizino il cammino della conversione e rafforzino la Fede. 

Questa generazione è dominata dal potere terreno.  Il maligno si è proposto di distruggere la famiglia e di fare in modo che gli uomini disprezzino la Nostra Regina e Madre.
 
Questa generazione è in grave pericolo a causa dei grandi vulcani del mondo, che si risveglieranno uno dopo l’altro.

Pregate figli di Dio, pregate per il Giappone, soffrirà a causa della natura e a causa dei suoi simili.
 
Pregate figli di Dio, pregate, in Brasile giungerà la sofferenza.
 
Pregate figli di Dio, San Francisco, soffrirà a causa della natura.
 
Pregate figli di Dio, pregate per il Cile, per Sumatra, per l’Australia, saranno scossi dalla forza della natura.

Popolo del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, continuate a coltivare il terreno spirituale, aumentando la Fede, la Speranza e la Carità.


SIATE AMORE E “IL RESTO LO RICEVERETE IN AGGIUNTA” (Mt 6, 33)

 
L’umanità verrà purificata e per la purificazione è necessario che l’Amore Divino regni in ogni cuore.
 
Vi benedico, tenendo in alto la Mia Spada. 

San Michele Arcangelo
 
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

  1. Riguardo alla caduta dell’economia, leggere…

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

San Michele Arcangelo, all’inizio del Tempo di Avvento, ci invita a continuare ad essere amore per poterlo condividere con i nostri fratelli. Abbiamo bisogno che l’amore dia frutti di fede, di speranza e di carità, rappresentati dalla candela che accendiamo, che simboleggia che la Luce Divina non si spegnerà mai nel mondo.
 
Abbiamo ricevuto un appello a bandire la dissolutezza e a vivere nella conversione, poiché l’essere più spirituali ci deve condurre a vivere più vicino al Signore.
 
I cambiamenti che continueremo a vivere, ci porteranno a fare i conti con la difficoltà che comporterà vivere nel materialismo e trovarsi da un momento all’altro a non poter più contare su nulla. Che cosa farà l’uomo?
 
In questo momento stiamo vedendo un grave declino spirituale, la divisione è il peggior nemico in ogni ambito nella società e ancor di più all’interno della Chiesa.

Fratelli, siamo amore e il resto ci verrà dato in aggiunta. (Mt 6,24-34)

________________________________________________________________

This entry was posted in Italiano and tagged . Bookmark the permalink.