Luz de Maria, 23 Dicembre 2021

______________________________________________________________

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
23 DICEMBRE 2021

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

VI INVITO A RIFUGIARVI NEL MIO VENTRE,
RIFUGIO SICURO PER IL POPOLO DI MIO FIGLIO.

State cercando rifugi materiali, senza preparare il rifugio dello spirito?

Figli di Mio Figlio, Popolo di Mio Figlio:

Siate innanzitutto persone spirituali, con un cuore di carne, di sentimenti puri, di fraternità, seminatori di speranza, amanti della pace e della concordia, disciplinati nel vostro modo di comportarvi e di agire, rispettosi ed educati nelle relazioni con i vostri fratelli.
Siate persone che apprezzano e rispettano il lavoro del fratello, cosicché i vostri simili possano rispettarvi.  

Al Presepe dove nacque il Salvatore dell’umanità, accorsero i semplici, quelli che avevano continuato a lavorare, pascolando le loro greggi.
Allo stesso modo, Mio Figlio pasce il Suo Gregge, ciascuno di voi, ovunque vi troviate, soffre per le cadute di ciascuno dei Suoi figli e si rallegra quando uno solo ritorna al Suo Fianco.

Il Piccolo e Divino Bambino Gesù, che tenni tra le Mie Braccia dal momento della Sua Nascita, tracciò il modo di comportarsi e di agire dei Suoi figli, per i quali venne al mondo per essere il Salvatore dell’umanità.

Tre Re, provenienti da terre straniere, vennero ad adorare e portarono con loro la Benedizione Divina. Pertanto, chi vuole rimanere con Mio Figlio, deve sapere che non rimane in una terra propria, fisica, ma per arrivare ad essere riconosciuti come figli di Mio Figlio, si devono attraversare terre aride, dove a volte si viene invasi dalla solitudine, dove la sete di cercare rifugio nelle cose mondane toglie quasi le forze, dove la mancanza di alimento vorrebbe portarti a cercarlo in altre terre, là dove sovrabbonda l’alimento che avvelena l’anima.

Figli Miei, Io desidero tenervi nel Mio Ventre, Arca della Salvezza e Rifugio per ciascuno di voi, in vista del grande dolore che si sta avvicinando, quale conseguenza del male che si è impossessato di coloro che, grazie al potere economico, si sono proposti di disseminare la disperazione tra i Miei figli sulla terra, aprendo la via all’Anticristo, colpendo questa generazione che ha permesso che il male si infiltrasse attraverso modi di comportarsi e di agire indebiti. 

Da tempo Ho chiesto ai Miei figli di prestare attenzione all’astro del Sole, che interferisce sull’apparente calma dell’umanità e farà tremare la terra con forza, attivando faglie tettoniche molto pericolose e i vulcani.

Vi ho chiesto di prepararvi a vivere senza le comodità che offre l’elettricità e senza i mezzi di comunicazione.

FIGLI, PREPARATEVI!
IL PATIRE ANNUNCIATO DA TEMPO, È QUESTO, NON ALTRO.

Continuate a vivere dello spirito, pregando con il cuore, non pregando quello che vi viene in mente a causa della paura. Le preghiere in cui la paura e l’inquietudine non vi fanno pregare con il cuore, né vi fanno meditare cosicché lo Spirito Divino vi possa guidare, sono ben lungi dall’essere preghiera.

MANTENETE LA PACE, FIGLI MIEI, MANTENETE LA SERENITÀ ED ABBIATE FIDUCIA CHE LA TRINITÀ SACROSANTA HA DISPOSTO CHE IL SUO POPOLO SIA PROTETTO e il Suo Popolo è chiunque si sia pentito o che si penta con fermo proposito di correggersi, al fine di vivere sulla Via della Divina Volontà, nella consapevolezza che Dio “È l’Alfa e l’Omega” (Apoc 22,12) e per Dio non esistono cose impossibili.

Voi figli, vi chiedete: Nostra Madre ci sta chiamando a Suo Figlio in modo serio e forte, in questa notte della Nascita del Bambino Gesù?

Figli, sono pochi i Miei figli che attendono la solennità della Nascita del Mio Bambino Gesù, con il rispetto e con l’amore che si merita.

Voi vivete la Santa Vigilia nel clamore del mondo, in mezzo ai vizi, sulle spiagge e non in famiglia. La stessa cosa avviene con il Natale che viene accolto senza rispetto, né riconoscenza per il Salvatore dell’umanità.

San Giuseppe ed Io vi guardiamo con dolore!

Vedo come Mio Figlio, il Salvatore del genere umano, stia venendo soppiantato da un personaggio colorato, che distrae il cuore dei piccoli dal vero riconoscimento della Nascita di Mio Figlio, il Redentore dell’umanità.

Vi chiedo di pregare con il cuore e di mettere nel Presepe la miglior offerta per Mio Figlio: la conversione.

Vi benedico figli e vi invito a non temere e ad avere fiducia.

Vi amo figli.

Mamma Maria.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:  

Davanti a nostra Madre, il cuore aumenta i battiti e nel cuore umano nascono i sentimenti più nobili. 

Quale figlia del nostro Salvatore, vi invito a continuare il cammino, sicuri di questa Madre che ci ama, sicuri della protezione di San Giuseppe per tutti noi, così come della protezione delle Legioni Celesti e dei Beati.

Nostra Madre ci mette in guardia sulla preparata invenzione commerciale e pagana dell’introduzione di Babbo Natale, (ndr. che in particolare nei paesi anglosassoni, viene chiamato “Santa”). Quale “Santa”?…

RICONOSCIAMO INVECE LA NASCITA DEL NOSTRO
BAMBINO GESÙ, IL SALVATORE DELL’UMANITÀ.

Che Tu sia adorato, o Bambino Gesù,
che sei stato accolto in una culla di legno

ed essendo il nostro Redentore,
hai portato una Croce di legno per redimerci dal peccato.

Fin da Bambino hai sparso ovunque l’amore Divino.

Oggi supplico: pace per questa umanità,
cuori rinnovati dall’Amore,
Pace e Benedizioni per tutti gli uomini.
Amen.

______________________________________________________________

This entry was posted in Italiano and tagged . Bookmark the permalink.