Luz de Maria, 4 Settembre 2022

_______________________________________________________________

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO
A LUZ DE MARIA
04 SETTEMBRE 2022

Popolo del Nostro Re:

La Mia fedeltà e il Mio amore per Dio mi portarono a radunare gli Angeli per difendere il Trono Paterno dalla superbia di Lucifero, che si ribellò contro Dio insieme ad altri angeli.  Ci fu una guerra in Cielo contro il demonio (Apoc. 12, 7-8). Già allora Lucifero aveva perso la sua bellezza a causa della sua superbia e della sua invidia.

NON OZIATE NÉ DI GIORNO NÉ DI NOTTE, PERCHÉ IL DEMONIO NON OZIA.

La lotta tra il bene e il male è costante. In questo momento noi stiamo combattendo per la salvezza delle anime contro il demonio, che desidera portarvi nel lago di fuoco.

I FIGLI DEL NOSTRO SIGNORE E RE GESÙ CRISTO NON POSSONO ESSERE PASSIVI, DEVONO ESSERE COMBATTIVI E DEVONO ESSERE RIGOROSI CON LORO STESSI, PER NON CADERE NELLA SUPERBIA E NEL PECCATO.

L’orgoglio del demonio lo fece cacciare dal Cielo insieme ai suoi angeli malvagi e vennero mandati sulla Terra.

Il Demonio ha un motto: tutto per me, vivo per me stesso al di sopra di tutti e di tutto. Perciò vi invito, Popolo di Dio, a dare tutto per Dio, a vivere per Dio, amando Dio e il prossimo.

L’umanità sta andando verso l’abisso…
L’umanità sta andando verso lo scontro…
L’umanità sta andando verso la carestia spirituale e fisica… (1)
L’umanità sta andando verso il crollo dell’economia… (2)
L’umanità sta andando verso l’appropriazione da parte dell’Anticristo (3) di coloro che lo accoglieranno come padrone della Terra e si faranno mettere il marchio. (4)


Voi non credete a quello che vi dico, ridete dei Messaggi del Cielo, ma preparatevi perché poi vi lamenterete. 
Confessate i vostri peccati, prima che l’oscurità vi trovi in stato di peccato.

GRANDI INGIUSTIZIE SARANNO COMPIUTE SOTTO I VOSTRI OCCHI E SENTIRETE DI NON POTERCELA FARE PIÙ, MA LA GIUSTIZIA DIVINA È CON IL POPOLO DI DIO E SUL POPOLO DI DIO.  RESISTETE, NON SIETE SOLI.

Popolo di Dio, pregate, non stancatevi di pregare con il cuore.

Popolo di Dio, pregate e riparate per le gravi offese dell’umanità contro la Trinità Sacrosanta.

Popolo di Dio pregate, la terra tremerà con più forza: pregate per Porto Rico, per la Repubblica Dominicana, per il Centro America, per l’Ecuador e per il Giappone.

Popolo di Dio pregate, arriverà una nuova pestilenza: colpirà la pelle e l’apparato respiratorio.

Il sole colpirà duramente la Terra con una tempesta solare (5), lasciando la Terra al buio, l’umanità verrà silenziata e allo stesso tempo verrà scossa.
Gli uomini faranno luce al tramonto con quello che avranno preparato per questo scopo.


La sera non uscite di casa, pregate in famiglia o da soli, ma PREGATE.
Vi trovate nel tempo di Noè… Voi credete e preparatevi, anche se vi burlate. 

 
VI TROVATE GIÀ IN QUEL MOMENTO!


La Terra gira, il tempo umano ha accelerato e voi, popolo di Dio, dovete fermarvi ed esaminarvi.
 
Io con le Mie Legioni Celesti sono qui per assistervi in questo momento di transizione, per Mandato Divino.  Abbiate fede nella Trinità Sacrosanta, nella Nostra Regina e Madre e nella nostra protezione. 

Vi trovate di fronte agli Aiuti Divini che merita il figlio obbediente, il figlio che ha fede e il figlio umile.
 
I sacramentali devono essere benedetti, questo è necessario se avete fede in queste cose.
 
Le Mie Legioni obbediscono alla Volontà Divina, che desidera il bene per i Suoi figli.
 
Vi benedico.

 
San Michele Arcangelo

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Riguardo alla carestia universale, leggere…
(2) La caduta dell’economia mondiale, leggere…  
(3) Sull’anticristo, leggere…
(4) Sul marchio della bestia, leggere…
(5) Impatto del sole sulla terra e sulla vita dell’uomo, leggere…

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:


Ricevendo questo Messaggio da San Michele Arcangelo, mi è stato permesso di osservare come la malvagità abbruttisca, non solo l’anima, ma traspaia negli uomini anche esteriormente.
 
Mi è stato permesso di vedere come ognuno di noi assomigli a Noè e continui a lottare per rimanere sulla via di Cristo.


Il figlio di Dio cade e si rialza una e mille volte, ma quando si rialza l’obiettivo deve essere quello di non separarsi dalla Volontà di Dio.

Allo stesso tempo mi è stato permesso di vedere come gli elementi colpiranno la Terra e i suoi abitanti. Il silenzio che ho sentito mi ha fatto venire in mente la mancanza di preghiera, l’incredulità nella forza della preghiera; ho visto il mare alzarsi su alcune coste e alcune di queste coste assumere un aspetto umano, lasciando intendere che non sarà solo la terra ad essere colpita, ma anche l’uomo, affinché si svegli.   
E una voce, che mi ha ricordato quella di San Michele Arcangelo, ha detto le seguenti parole:


“Siate fedeli al Dio Uno e Trino, alla Nostra Regina e Madre degli Ultimi Tempi e siate fedeli a voi stessi, senza farvi illusioni, siate persone di fede.
Dovete imporvi di essere fedeli, non tiepidi.
Abbiate la certezza che Dio è con il Suo Popolo”
 
Amen.

_______________________________________________________________ 

This entry was posted in Italiano and tagged . Bookmark the permalink.